Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Presentazione

IMG_1184ok

Laureato in Medicina e Chirurgia con il massimo dei voti presso l’Università Statale di Milano nel 1981. Ha iniziato la sua carriera di chirurgo toracico nel 1982 come assistente della Chirurgia Toracica e Cardiovascolare A. De Gasperis dell’Ospedale Niguarda Ca’ Granda.
 Dopo la specializzazione, ottenuta con lode presso la Scuola di Specialità di Milano (Direttore Prof Vincre), diventa aiuto corresponsabile nel 1990.
 Nel 1991 ottiene l’idoneità ministeriale al prelievo e al trapianto di polmone e nel 1992 partecipa al primo trapianto bi-polmonare eseguito in Italia. 
Negli anni successivi fino ad oggi si è dedicato all’attività di trapianto polmonare, (120 trapianti eseguiti sia in equipe che come primo operatore). Si è dedicato attivamente allo studio e alla cura del pneumotorace spontaneo presentando per primo al mondo il trattamento toracoscopico del pneumotorace con l’utilizzo del Laser YAG. 
Nel 2000 diventa Responsabile della Chirurgia endoscopica del torace dove ha sviluppato la tecnologia videotoracoscopica e mini-invasiva nel trattamento chirurgico del cancro del polmone. Da oltre 10 anni si occupa attivamente della correzione delle malformazioni toraciche in giovane età (pectus excavatum e carenatum).

Dal 2015 è Direttore della Chirurgia Toracica.

Da marzo 2019 è Direttore del Dipartimento Cardiotoracovascolare A. De Gasperis.

Ha perfezionato la sua formazione teorico pratica presso il Tokio Medical College Hospital di Tokio – Prof Hayata (1985), il Toronto General Hospital – Prof Pearson 1991, e l’AKH University Vienna – Prof. Klepetko 2006. 
Nel 2001 ottiene l’idoneità nazionale a Professore Associato in Chirurgia Toracica (concorso Università del Piemonte Nord Orientale). 

È membro della European Society of Thoracic Surgeons, della World association for Bronchology e della International Society for study in lung cancer. 
Nel 2014 è stato eletto presidente del 19th congresso mondiale della società di mondiale di broncoesofagologia che si è tenuto a Firenze dal 8 al 11 maggio 2016 (www.wcbipwcbe2016.org).

 È presidente dell’International society for bronchoesophagology (www.ibesociety.org). È stato corresponsabile del progetto ROL, Regione Lombardia, per la redazione delle linee guida regionali sulla diagnostica del tumore polmonare. 

Ha eseguito come primo operatore oltre 4000 interventi di chirurgia toracica a cielo aperto, in videotoracoscopia e in endoscopia interventistica. 

È autore di oltre 110 pubblicazioni sulle più importanti riviste nazionali e internazionali (IF 58, 65, 72).